Progetto GiovaniSi

Regione Toscana riconosce a favore degli appartenenti alle professioni ordinistiche e non per lo svolgimento di tirocini obbligatori e non obbligatori.

 Le modalità di richiesta ed erogazione del contributo regionale sono regolate dall’Avviso Pubblico approvato con Decreto n. 6429 del 20/12/2012 e pubblicato sul BURT n. 5 del 30/01/2012.Il Consorzio Professional Service è il soggetto che collaborerà con la Regione per la gestione del progetto.La Regione riconosce un contributo agli studi professionali che attivano tirocini per i quali  sia riconosciuto un rimborso spese di almeno 500 euro mensili lordi.Il contributo della Regione sarà di 300 euro mensili per i giovani in età compresa tra i 18 e i 32 anni (non compiuti) e di 500 euro per i soggetti disabili e svantaggiati.Per quanto riguarda i praticantati obbligatori, la Regione si impegna a riconoscere il contributo dal settimo mese di praticantato per un minimo di due mesi ed un massimo di 12 mesi.A partire dal 1° febbraio 2013 è possibile registrarsi per inoltrare la richiesta di attivazione della procedura per il riconoscimento del contributo attraverso l’utilizzo del sito dedicato www.progettogiovanisi.cpstoscana.it All’incontro hanno partecipato anche i colleghi Dott. Luca Giambra, Direttore della  Fondazione dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze e Ranieri Mario  Cilotti, Presidente U.G.D.C. Firenze.

Viale Spartaco Lavagnini, 42 - 50129 FIRENZE

Telefono: 055.3910920 - Fax: 055.470788

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

C.F. 94152840487